Il Terrano

Figlio del vento, fiore tra i sassi, verde mantello delle terre rosse. Agreste e raffinato terrano.

Il terrano è un vino rosso asciutto e corposo, gradevolmente acidulo. Il colore, vivace e intenso, va dal rubino intenso al violaceo. È un vino estremamente fruttato e ciò gli conferisce un gusto forte e robusto e un profumo ampio di frutti di bosco.
Il terrano nasce in una zona limitata carsica con la tipica “terra rossa” ricca di ferro, che, unita al clima mite ed al sole rinfrescati dai venti di bora, mantengono le uve in condizioni sane, senza il bisogno di eccessivi trattamenti chimici.
Le uve del terrano si presentano a grappoli grossi e piramidali, con gli acini grandi dalla buccia molto spessa, nella quale sono presenti sostanze con proprietà curative per l’organismo, quali antociani e tannini.
Questi composti sono dei potenti antiossidanti, che, se assunti giornalmente, hanno un’azione benefica per l’apparato digestivo e circolatorio, rallentano la formazione del colesterolo, nonché rendono la vita più longeva. Per il suo alto contenuto di ferro, il terrano è inoltre indicato per le persone anemiche.
Le proprietà benefiche del terrano sono riconosciute dalla medicina e venivano decantate già dagli antichi Romani.

Il terrano è un vino sincero.

La filosofia della nostra azienda consiste nel valorizzare le proprietà curative del terrano mantenendolo naturale e sano. La vendemmia viene effettuata a completa maturazione delle uve, selezionando i grappoli più sani. Questi vengono fatti fermentare e macerare per oltre un mese, durante il quale avviene l’estrazione totale delle sostanze antiossidanti e si ha un notevole abbassamento dell’acidità.
Dopo la vinificazione il vino viene conservato e maturato nelle botti di rovere, rendendo il terrano amabile e armonico.

Clicca qui per visualizzare la scheda tecnica del vino. 

image